Capelli e unghie tendenze 2017-18: come essere perfette a Natale e Capodanno

Nel precedente articolo ci siamo occupate del make-up e abbiamo scoperto qual è il trucco che durante le festività Natalizie ci farà apparire al meglio e alla moda. Adesso cercheremo di capire come completare il look con la giusta acconciatura e manicure…

Capelli: le acconciature perfette per Natale e Capodanno

In fatto di capelli la parola d’ordine di questo inverno è sbalordire. È bene si, si va da tagli estremamente corti alle trecce morbide, dalle onde alle chiome lunghe effetto “wild”, dal fallayage all’ice-blond. Insomma ce n’è per tutti i gusti e per tutti i volti, basta saper scegliere!!

Per essere al top in queste feste Natalizie ecco, quindi, le tendenze di questo inverno 2017/18:

  • Onde e ricci

Non più boccoli ma onde: niente di definito e perfetto, al contrario onde naturali, morbide e capelli mossi effetto spiaggia. Questo tipo di piega si può realizzare sia sui capelli corti che sui capelli lunghi. Ma come realizzarla?? Con la piastra ovviamente ma non solo. Se, tra i mille preparativi per le feste, non hai il tempo di andare a farti coccolare dal parruchiere e i capelli sono lunghi e non troppo sottili ti basterà fare una treccia: intreccia i capelli da bagnati, asciugali e dormici su. Il risultato? Molto chic e naturale.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: le onde

Beate, poi, le donne dai capelli ricci! Il riccio  infatti torna alla ribalta: abbinalo a tagli corti e a frange “boccolose”. Modella e fissa i ricci con una piccola quantità di mousse.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: SI ai ricci con frangia

 

  • Le trecce e le code

Per un look romantico, elegante e di moda ritornano le trecce: semplici e morbide, spettinate, a lisca di pesce, a zig zag, laterale o a fascia. Scatenati!! Se vuoi uno stile semplice ma glamour abbina la treccia ad un make-up nude.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: treccia a fascia, semplice o morbida…

La coda, anche lei protagonista tra le acconciature di quest’inverno, come la treccia può essere morbida (con ciocche sciolte che incorniciano il viso) o alte e perfettamente lisce e tirate (usa un fissante in crema per mantenere a posto e disciplinata l’acconciatura per tutta la serata senza ungere i capelli). Per una serata importante, lega la coda con un fiocco di raso. Lo sforzo sarà minimo ma il risultato sorprendente.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Una semplice coda impreziosita da un elegante fiocco nero…
  • Dacci un taglio…o forse no!

Se vuoi azzardare con un taglio innovativo ed estremamente corto e particolare, scegli il taglio a scodella (bowl cut). È un caschetto molto corto che arriva alle orecchie con la frangia corta, dritta ed è allineata alle lunghezze. La nuca è rasata e i capelli sono da asciugare super lisci. C’è, anche, la versione un po’ più lunga e mossa del  taglio a scodella se non vuoi sconvolgere  il tuo look. Il bowl cut è perfetto per chi ha il viso sottile e ovale, non sta bene a chi ha il viso tondo.

Altra moda di questo inverno è il ritorno ai capelli lunghi ma con taglio scalato e la frangia voluminosa e lunga che sfiora le ciglia ma anche più corta che lascia scoperte le sopracciglia e sottolinea lo sguardo e il colore dell’iride. Resiste ancora il long bob (detto anche lob): ovvero il caschetto lungo (che arriva sopra le spalle), con la riga di lato o con una frangia spettinata.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Long bob, lunghi e scalati, bowl cut o lunghi con frangia…i tagli must 2017-18
  • Il colore

Quest’inverno arriva il fallayage. Si tratta di una rivisitazione del balayage dedicata alle more in cui vengono utilizzati colori caldi seguendo la tecnica del balayage. I capelli castani sono ravvivati e valorizzati mantenendo un effetto naturale. I colori usati per schiarire i capelli sono il caramello, il rame, toni del marrone, ambra. Altro trend è l’ice blond, ovvero un biondo vaniglia con sfumature biondo chiaro, bianco o argento. Un mix di toni caldi e freddi perfetti per chi ha la carnagione chiara. Tornano anche i capelli castani con colpi di sole abbinati al lob (caschetto lungo). Un altro colore del momento è il nero corvino, il castano (nei toni scuri del cacao o il castano chiaro con riflessi dorati) e il rosso rame. Infine se vuoi un look particolare, azzarda con ciocche colorate: blu, verde, fucsia… questo Natale tutto è possibile!

E tu che colore sei? Quale sarà il tuo colpo di testa per l’ultimo dell’anno? 😉

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: dal biondo ghiaccio al nero corvino.

I miei consigli

I tuoi capelli sono piatti e non sai come rimediare?? Vaporizza sui capelli a partire dalle radici una polvere spray volumizzante: creerà volume senza lasciare tracce. Sappi poi che i capelli neri fanno risaltare gli occhi azzurri e, inoltre, il nero dona molto a chi ha la pelle olivastra. Abbina alla tinta nera un taglio con frangia. Ai capelli color rame abbina un trucco nude, ai capelli color vaniglia e al fallayage abbina invece un rossetto rosso. Ricorda che i capelli tinti hanno bisogno di molte cure altrimenti il colore sbiadisce in fretta. Se hai poco tempo e non puoi ritoccare la tinta dal parruchiere usa una maschera riflessante per ravvivare il colore. Usa invece uno spray ritocco colore per coprire in un istante la ricrescita.  Per sapere nel dettaglio come mantenere il colore della tua chioma luminoso, leggi anche: Capelli colorati: come mantenerli lucenti e ravvivare il colore

Capelli tendenze 2017-18: un tocco in più

Se vuoi dare al tuo look un tocco di romanticismo e rendere queste feste davvero speciali allora arricchisci la tua acconciatura con un accessorio. L’accessorio più trendy di questo inverno è il fiocco (per fermare la coda o la treccia) ma, per la notte di Capodanno, anche fasce, eleganti turbanti di seta, cerchietti e fermagli gioiello scintillanti. Una scelta perfetta soprattutto per la notte di fine anno!!!

La manicure per avere unghie da favola a Natale e Capodanno

Ovviamente non posso non occuparmi della manicure. In queste magiche feste non possiamo non curare e abbellire le nostre unghie…

Come per le labbra, sicuramente il rosso è il colore su cui si può puntare senza il rischio di sbagliare. Lo smalto rosso, però, non sarà il solo protagonista, anzi in queste feste natalizie potrà anche essere un po’ messo da parte per fare spazio ai colori scuri e metallizzati: “vesti” le unghie di verde scuro, nero, oro, blu, rosso borgogna.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: rosso borgogna

Per una manicure scintillante scegli uno smalto glitterato. La tendenza è quella di applicare lo smalto glitterato solo su un’unghia (solitamente sull’anulare). Per una manicure non eccessiva, chic e mai sbagliata invece preferisci smalti nude.

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: nero e glitter

Infine, alle più giovani tutto è concesso e quindi possono sbizzarrirsi decorando le unghie con alberelli di Natale, pupazzi di neve, simpatici pinguini, fiocchi di neve, renne, ecc…

Capelli e unghie tendenze 2017-18
Capelli e unghie tendenze 2017-18: le decorazioni natalizie

Per quanto riguarda la forma, infine, non sono più di moda le unghie troppo lunghe ma, al contrario, le unghie si accorciano e la forma deve essere più naturale possibile.

Il mio consiglio sulla manicure natalizia

Ricorda di abbinare sempre il makeup e il colore delle unghie all’abbigliamento. Non eccedere se non vuoi perdere l’eleganza. Una manicure nude è perfetta da abbinare ad un trucco strong. Cura sempre le mani se non vuoi che la manicure perda il suo fascino. Applica una crema idratante sia sulle mani che sulle unghie e poi stendi lo smalto.

Per conoscere tutti i segreti su come avere unghie forti e sane, leggi: 8 consigli per curare le unghie ed averle sempre perfette

E il tuo look natalizio come sarà?? Ti lascerai tentare dalle novità?? Lascia il tuo commento e raccontaci quale sarà il tuo look 😉 e nel frattempo auguro a tutte voi un meraviglioso e magico Natale…

Buone feste e felice 2018 🙂

baci,

Francesca

Precedente Tendenze make-up Natale 2017: come essere al top durante le feste Successivo Brufoli sul viso: la guida anti-imperfezioni (I parte)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.