E tu, che fototipo sei ?

Abbiamo ampiamente parlato, nel precedente articolo, di come proteggerci dalle radiazioni solari. Ma da dove iniziare? Il miglior modo per proteggersi dal sole è conoscere la propria pelle in modo da scegliere il prodotto solare che più fa per noi, motivo per cui è importante sapere qual è il proprio fototipo.

Cos’è il fototipo?

Quando parliamo di fototipo indichiamo un parametro che tiene conto delle nostre caratteristiche fisiche, cioè del colore naturale dei nostri capelli, del colore dei nostri occhi e di quello della nostra pelle. Vediamo allora qual è la categoria a cui  appartieni e come proteggerti dal sole….

Fototipo 1

tu che fototipo sei
fototipo 1

Se, come Nicole Kidman, hai la pelle molto chiara, i capelli biondo/rossi, gli occhi chiari e/o le lentiggini apparterrai a questa prima categoria. E’ un tipo di pelle che richiede un livello di protezione molto alto (SPF 50+) tutto l’anno. In caso di esposizione al sole senza protezione tende a scottarsi sempre e non si abbronza mai. Il solare più adatto per questo tipo di pelle è la crema perché è più resistente. Mai usare, invece, l’acqua solare in quanto non protegge e torneresti a casa completamente ustionata.

Fototipo 2

tu che fototipo sei
fototipo 2

Se la tua pelle è chiara, con occhi azzurri o verdi e capelli biondi o castano chiaro come l’attrice Amanda Seyfried, apparterrai al fototipo 2. La sensibilità agli UV sarà, anche in questo caso, elevata e le scottature assai frequenti. Il livello di protezione solare dovrà essere alto (SPF 50 o 50+), sia in estate (durante le vacanze) sia il resto dell’anno. Il solare che fa per te è la crema e mai l’acqua solare!!

Fototipo 3

tu che fototipo sei
fototipo 3

Come Chiara Balti hai la pelle non molto chiara, i capelli castani e gli occhi scuri o chiari? Allora farai parte di questa terza categoria. Siamo in presenza di una pelle che si scotta moderatamente e si abbronza con gradualità. È opportuno proteggersi inizialmente con un prodotto con un fattore di protezione alto (SPF 30 o 50+) e passare gradualmente ad un fattore di protezione medio (SPF 25, 20 o 15). Il solare che puoi acquistare se rientri in questa categoria sono vari: crema, latte, spray o gel solare.

Fototipo 4

tu che fototipo sei
fototipo 4

Se hai la pelle abbastanza scura, gli occhi scuri e i capelli castani o neri e ti rispecchi negli stessi colori di Jennifer Lopez farai parte del fototipo più diffuso in Italia, ovvero il 4. E’ caratterizzato da una scarsa sensibilità agli UV, infatti ti scotterai raramente e ti abbronzerai con facilità. Questo tipo di pelle richiede un solare con un fattore di protezione medio/basso (SPF 25, 20, 15, 10 o 6). All’inizio dell’esposizione al sole usa un solare con SPF medio e man mano che l’abbronzatura si intensifica passa ad un solare con un fattore di protezione basso. Il solare che fa per te è il gel, lo spray o l’olio solare.

Fototipo 5

tu che fototipo sei
fototipo 5

Se, come Juliana Moreira, la tua carnagione è scura/olivastra, gli occhi scuri e i capelli neri apparterrai al gruppo 5. Non ti scotterai mai o quasi mai e ti abbronzerai facilmente. Potrai utilizzare un prodotto solare che abbia un fattore di protezione basso (SPF 10 o 6) fin dalle prime esposizioni. In questo caso oltre allo spray, al gel o al latte solare potrai applicare anche l’acqua solare senza rischiare di scottarti.

Fototipo 6

tu che fototipo sei
fototipo 6

Sarai del gruppo 6 se, come la bellissima modella Jasmine Tooks, la tua pelle è nera, con occhi scuri e capelli neri. È questo il caso di una pelle che non si scotta mai ed è intensamente colorata tutto l’anno. Per questo tipo di pelle è bene usare un solare con un fattore di protezione basso (SPF 6) in caso di esposizione al sole nelle ore più calde della giornata. Quale solare fa per te? Hai un’ampia scelta: olio, gel, latte, crema o spray solare. Scegli la formula che più gradisci e adatta al tuo tipo di pelle. Per un senso di freschezza, infine, assolutamente si all’acqua solare.

Ricorda, infine, che è bene valutare sempre insieme al dermatologo il tuo tipo di pelle, mentre il cosmetologo ti aiuterà a scegliere il prodotto solare che più fa per te.

Se vuoi saperne di più sui prodotti solari o hai dubbi su quale scegliere, leggi: Olio, crema, gel, stick o spray: quale scegliere per proteggersi dal sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*