Macchie cutanee: dalla skincare routine al trattamento dermatologico

Siamo arrivati all’ultimo capitolo degli articoli dedicati alle macchie cutanee. Dopo aver analizzato le cause, aver visto come prevenire le iperpigmentazione  e aver conosciuto il trattamento cosmetico delle discromie, in questo articolo risponderò ad altre comuni domande che mi vengono rivolte per farti conoscere qual è la corretta skincare quotidiana da seguire se hai o sei predisposta alle macchie scure e in quali casi bisogna ricorrere ai trattamenti dal dermatologo.

Qual è la giusta skincare routine contro le macchie cutanee?

Per prevenire e attenuare le macchie cutanee bisogna seguire un preciso programma di skincare quotidiana. I cosmetici di cui ti ho parlato nell’articolo precedente devono essere usati in precisi momenti della giornata. Soltanto seguendo un preciso trattamento cosmetico potrai prevenire o attenuare le iperpigmentazioni.

Al mattino

Inizia, ovviamente, dalla pulizia del viso usando un buon detergente esfoliante quotidiano molto delicato. Dopo averlo risciacquato, in base al tipo di macchie, applica un siero anti-macchie solo sulle singole macchie. Dopo il siero applica su viso, collo e décolleté una crema idratante con acido ialuronico e con fattore di protezione solare. In caso di melasma o macchie diffuse, invece, stendi una crema uniformante su tutto il viso, sul collo, sul décolleté e anche sulle mani (o sulla zona del corpo che presenta macchie brune). Usa la crema con costanza sia per prevenire che per attenuare le discromie. Prima di uscire applica un prodotto solare anche sulle mani e sulle parti del corpo non coperte dagli abiti.

linea cosmetica anti-macchie della pelle
linea cosmetica completa per il trattamento quotidiano delle macchie della pelle

Per coniugare l’azione anti-macchie alla protezione solare puoi anche scegliere un unico cosmetico per il giorno che sia allo stesso tempo protettivo e anti-macchie. In base alla tua carnagione il fattore di protezione solare potrà essere medio o alto. In estate, però, se sei soggetta alle macchie, sei in gravidanza o assumi farmaci (poiché il sole è più intenso) usa una protezione alta con SPF 50 a prescindere se hai la pelle chiara o scura. Tale protezione ti aiuterà a prevenire efficacemente la formazione delle macchie indotte dal sole. Poiché, però, nessuna crema protegge totalmente dalle radiazioni solari, ricordati di esporti al sole con moderazione. Ricordati inoltre di evitare di applicare cosmetici contenenti profumi o sostanze fotosensibilizzanti.

Alla sera

Ogni sera, prima di andare a letto, concediti un trattamento anti-macchie ancora più mirato. Detergi nuovamente la pelle usando il tuo consueto struccante o detergente e poi applica un siero esfoliante contenente gli alfa-idrossiacidi o i poli-idrossiacidi di cui ti ho parlato nel precedente articolo per stimolare il ricambio dell’epidermide. Questo genere di esfolianti devono essere usati rigorosamente di sera perché il sole può provocare reazioni di sensibilizzazione.

macchie cutanee_acido glicolico
siero esfoliante con acido glicolico: applicato ogni sera e risciacquato dopo 2 minuti aiuta a rigenerare l’epidermide attenuando le macchie e migliorando il colorito della pelle

Usa gli esfolianti non soltanto sul viso ma su altre zone del corpo macchiate come mani o braccia.

Ho usato varie creme schiarenti ma le macchie non vanno via. Perché?

Intanto, come hai già potuto leggere, la sola crema schiarente non basta. Bisogna seguire un vero e proprio trattamento anti-macchia e quotidianamente detergere ed idratare la cute con i cosmetici di cui ho parlato. Inoltre, le creme schiarenti saranno realmente efficaci se usati come prevenzione o sulle macchie appena formate. Il trattamento poi è lungo. Per avere buoni risultati il trattamento non deve essere sospeso non appena si vede un’attenuazione delle macchie. La crema schiarente affinché faccia il suo dovere deve essere applicata tutti i giorni con costanza per almeno 2-3 mesi. Tuttavia, le macchie localizzate in profondità possono non trarre alcun beneficio anche in seguito ad un trattamento cosmetico costante e specifico. La melanina più si trova in profondità più sarà difficile trattare la macchia scura e sarà necessario l’intervento del dermatologo.

Quando ricorrere ad un trattamento dallo specialista?

Le macchie cutanee possono essere superficiali o più profonde. A seconda della localizzazione devono essere trattate in maniera diversa. Se le creme depigmentanti e i trattamenti esfolianti fatti autonomamente non sono serviti a nulla, è il caso di rivolgersi allo specialista per un trattamento mirato. Alcuni tipi di macchie (come quelle da sole o quelle più profonde) sono difficili da trattare a casa e perciò è necessario rivolgersi al dermatologo.

macchie cutanee_luce pulsata
la luce pulsata attenua le macchie scure frammentando gli accumuli di melanina. E’ efficace su lentigo solari e lentigo senili

Lo specialista attraverso un check-up cutaneo proporrà il trattamento giusto per le tue macchie cutanee. I trattamenti sono ambulatoriali, il numero delle sedute è molto variabile (in molti casi ne bastano 1 o 2), e comprendono il laser, la luce pulsata o la crioterapia. Questi 3 trattamenti sono utili in caso di macchie causate dall’eccessiva esposizione al sole o dall’invecchiamento (lentigo solari o senili). Lo Skin Balance System, invece, è un trattamento ambulatoriale molto efficace ideale per trattare le macchie  grigio-marroni tipiche del melasma più profonde che non rispondono al trattamento cosmetico.

Conclusioni

Ricorda che le macchie di cui abbiamo parlato in questi articoli rappresentano un problema prettamente estetico che comunque richiedono il parere di uno specialista che ti visiti di persona. Devi poi rivolgerti assolutamente al medico se compaiono sul tuo corpo macchie che si accompagnano ad altri sintomi (per esempio prurito, sanguinamento) poiché possono non rappresentare un “semplice” difetto estetico ma essere il sintomo di una patologia.

Hai qualche altra domanda? Scrivi il tuo commento e ti risponderò personalmente 🙂

Non hai ancora letto gli altri articoli sulle macchie scure della pelle? Approfittane e leggi anche: Macchie della pelle: cause e prevenzione delle discromie cutaneeTrattamento cosmetico delle macchie della pelle.

Precedente Trattamento cosmetico delle macchie della pelle Successivo Idee regalo beauty per la festa della mamma

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.