Notti magiche: make-up di Ferragosto

Avete in programma una serata speciale per ferragosto? Allora, care ragazze, vi serve un trucco che faccia risaltare il vostro viso illuminato dalla luce candida e brillante della luna.

Innanzitutto, il trucco per una calda sera d’estate deve essere luminoso, waterproof e MAI pesante. La tendenza di questa estate sono i colori ispirati alla terra: toni sabbia, caramellati, bronzo, oro, marroni. Vediamo allora come truccarci…

make-up di ferragosto

  1. Make-up di ferragosto: viso

    Se ti sei abbronzata non hai bisogno di appesantire i lineamenti con fondotinta o terre piene di colore ma basta semplicemente usare un illuminante per far risaltare l’abbronzatura. Usa un illuminante compatto in polvere. L’illuminante contiene micro perle che riflettono la luce facendo esaltare l’abbronzatura e deve essere applicato in punti specifici del viso. Per creare dei punti luce prendi un pennello e stendi l’illuminante sugli zigomi, sulle due arcate sopraccigliari, sul dorso del naso, sul mento e sul contorno superiore delle labbra (sull’arco di cupido).

     

    illuminante viso per make-up di ferragosto
    dove applicare l’illuminante per esaltare l’abbronzatura

    Se non vuoi proprio rinunciare al fondotinta, invece, usane uno che non sia carico di colore (si deve avvicinare il più possibile al tuo incarnato, meglio uno effetto nudo), dalla texture leggera (in polvere o compatto in polvere) e stendilo in maniera uniforme prima dell’illuminante. Per ridurre, per esempio, le imperfezioni tipiche della pelle grassa, usa un fondotinta mat per uniformare e opacizzare il viso. Per fissare il fondotinta e ottenere una base uniforme e a lunga durata, usa una cipria compatta. La cipria puoi applicarla con la spugnetta o con il pennello: con la prima avrai un effetto compatto, con il secondo un effetto leggero. Se invece non sei ancora abbronzata ed hai la pelle chiara, puoi comunque ottenere un’abbronzatura naturale usando la terra abbronzante. Per la pelle chiara o molto chiara, usa una terra color miele o ambra/dorata. Ti consiglio di scegliere un prodotto 2 in 1, che includa cioè la terra abbronzante e l’illuminante. In questo modo potrai scolpire i tuoi lineamenti con la terra e illuminare l’incarnato. Applica la terra con movimenti circolari usando il pennello e poi l’illuminante sui punti del viso già menzionati.

  2. Make-up di ferragosto: occhi

    Abbiamo già detto che i colori di quest’estate 2017 si rifanno alla terra, quindi colori caldi: caramello, bronzo, marroni, oro, nude che stanno bene non solo a chi è abbronzato ma anche alle carnagioni più chiare. Utilizza la nuance che gradisci ma scegli ombretti cremosi waterproof e perlati per ottenere un effetto luminoso e d’impatto. Usa varie tonalità di colori: in particolare applica un ombretto più chiaro nella parte interna dell’occhio mentre uno più scuro al centro della palpebra mobile e lo sfumi verso l’esterno. Se vuoi uno sguardo magnetico delinea l’occhio con la matita o l’eyeliner: seguendo la forma dell’occhio, traccia una linea non molto spessa lungo la rima ciliare superiore e applica la matita all’interno dell’occhio.

    Ma se volessimo stupire e stupirci? Per una serata particolare puoi optare per un trucco occhi grafico ma chic che puoi ottenere usando, per esempio, un ombretto bianco e l’eyeliner nero da applicare seguendo linee geometriche e decise.

  3. Make-up di ferragosto: labbra

    Se hai deciso di non osare con il trucco occhi, puoi allora permetterti di osare con il trucco labbra!! Per labbra che catturano l’attenzione, decisamente SI ai colori glitterati, forti e pieni di colore. Diversamente, se il trucco occhi è accentuato, usa rossetti dai colori tenui ma sempre luminosi. Non usare un rossetto mat perché rischi di ottenere un effetto spento, piuttosto preferisci un lucidalabbra o un rossetto morbido in crema. Non delineare il contorno delle labbra con la matita o, meglio, sfuma la matita in modo da non farla notare.

  4. Make-up di ferragosto: smalto

    Che sia uno smalto tradizionale o un gel semipermanente, fai da te o una manicure dall’estetista, per la notte di ferragosto scegli un colore che metta in risalto la tua abbronzatura. Giallo, rosso, verde, arancione?? No, semplicemente bianco!!! Lo smalto bianco non è solo un colore raffinato ma è ottimo per le pelli perfettamente abbronzate. Se sei quindi abbronzata scegli uno smalto bianco latte, al contrario, se non hai ancora un colorito ambrato non disperare: uno smalto bianco perla farà al caso tuo.

 

Ricorda, infine, di detergere sempre il viso, di stendere una crema idratante prima del trucco e, a fine serata, non andare mai a letto senza esserti struccata. Buon ferragosto amiche 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*