Follicolite: il trattamento per affrontare e prevenire questo fastidio in estate

L’estate è una delle stagioni più amate, ma può portare con sé alcuni fastidi cutanei, tra cui la follicolite. Questa condizione, caratterizzata dall’infiammazione dei follicoli piliferi, può insorgere o essere aggravata dal caldo, dal sudore e dalle frequenti depilazioni. In questo articolo, ti svelerò il trattamento da seguire e come prevenire la follicolite in estate utilizzando gli attivi cosmetici più efficaci.

Cos’è la follicolite e perché si manifesta con più frequenza in estate?

La follicolite è un’infiammazione dei follicoli piliferi causata da infezioni batteriche, fungine o da irritazioni. Durante l’estate, i fattori che contribuiscono alla sua comparsa sono:

  • Sudorazione eccessiva: il sudore può ostruire i follicoli, favorendo la proliferazione dei batteri.
  • Depilazione frequente: la rasatura o l’epilazione che irritando la pelle e i follicoli, li rendono più suscettibili alle infezioni.
  • Indumenti stretti: l’attrito causato da vestiti attillati che danneggia i follicoli e porta allo sviluppo di infiammazioni.

follicolite trattamento estate
come si presenta la pelle con follicolite

Trattamento cosmetico per la follicolite: i prodotti da avere sempre a portata di mano

Per combattere la follicolite in estate, è fondamentale scegliere i prodotti giusti. Un’accurata skincare quotidiana basterà a trattare la follicolite di lieve entità o a prevenirla. Ecco alcuni cosmetici che dovresti considerare:

  • Gel detergenti con agenti antimicrobici

La follicolite al viso colpisce prevalentemente gli uomini con la barba alle prese con il rasoio. Nelle donne colpisce perlopiù le gambe o comunque le parti del corpo sottoposte ad epilazione ricorrente. In entrambi i sessi in estate col caldo sono a rischio le parti del corpo che oltre ad essere depilate con più frequenza sudano di più. Sarà utile in tutti i casi utilizzare un detergente contenente agenti antimicrobici specifici per la zona da trattare (viso o corpo). Gli antimicrobici limiteranno la proliferazione di microrganismi responsabili dell’infiammazione. Quando interessa il viso, inoltre, una maschera purificante con argilla sarà utile come trattamento preventivo sia quando fa troppo caldo sia prima della rimozione dei peli.

    • Attivi cosmetici utili: tea tree oil, olio essenziale di timo, eucaliptolo, argilla verde.
trattamento follicolite estste_detergente antimicrobico
detergente antimicrobico formulato per le mani ma, grazie alla sua formula delicata, è adatto anche ad altre parti del corpo (come braccia e gambe)
  • Esfolianti con BHA

Esfoliare la pelle regolarmente e prima della depilazione è un altro passo fondamentale nel trattamento della follicolite in estate. Garantirà un corretto rinnovamento cellulare. Gli esfolianti chimici, in particolare i BHA, aiuteranno a rimuovere le impurità o prevenire peggioramenti soprattutto in presenza di brufoli con pus.

    • Attivi cosmetici utili: acido salicilico.
trattamento follicolite estste_esfoliante
esfoliante con acido salicilico adatto al viso ma utilizzabile anche sul resto del corpo
  • Lozioni Lenitive

Per alleviare il fastidio che sia accompagna alla follicolite e che peggiora con l’afa è necessario applicare sulla zona colpita una crema, un balsamo, un unguento o un gel lenitivo, sfiammante e riparatore (meglio se anche ad azione rinfrescante). E’ bene non fare ricorso a farmaci cortisonici. Per questo ti consiglio di spalmare più volte al giorno sulla pelle cosmetici lenitivi appunto, capaci di attenuare il rossore, il bruciore e/o il prurito. Se la barriera cutanea sarà correttamente riparata la pelle si cicatrizzerà correttamente senza intoppi.

    • Attivi cosmetici utili: Aloe vera, camomilla, calendula, pantenolo, avena, propoli, ossido di zinco.
  • Siero viso anti macchie 

La follicolite rischia di lasciare delle macchie sulla pelle. Si tratta di tipiche macchie post-infiammatorie. Una volta che i sintomi si sono attenuati e la follicolite inizia a regredire, introduci nella routine viso un siero che contrasti le macchie appunto. Ti consiglio un siero illuminante e schiarente.

    • Attivi Cosmetici: Acido tranexamico, vitamina C pura, acido azelaico, niacinamide.
  • Spray rinfrescanti

In estate uno spray rinfrescante da vaporizzare ogni volta che ne senti il bisogno sarà davvero prezioso. Ti sarà d’aiuto soprattutto fuori casa e se non potrai riapplicare la crema lenitiva con la giusta frequenza. Contribuirà ad una corretta idratazione della pelle prevenendo la follicolite “da caldo”.

    • Attivi cosmetici utili: Acqua termale, mentolo, eucalipto, pantenolo.

Prevenzione della Follicolite: consigli utili per l’estate

Oltre all’uso dei cosmetici giusti, ci sono alcune pratiche quotidiane che, insieme al trattamento cosmetico, possono aiutarti a prevenire la follicolite in estate:

  • Indossa abiti larghi e traspiranti (preferisci indumenti in cotone e lino). Questo riduce l’attrito e permette alla pelle di non irritarsi per lo sfregamento con gli abiti.
  • Fai docce frequenti. Lavati subito dopo aver sudato per rimuovere ogni traccia di sudore dalla pelle.
  • Cambia spesso la biancheria. Assicurati che la biancheria sia pulita e asciutta per prevenire infezioni.
  • Evita la depilazione troppo ravvicinata. Dai tempo alla pelle di recuperare tra una depilazione e l’altra.
  • Applica la protezione solare. Eviterai eritemi e quindi l’insorgenza della follicolite, soprattutto sulla pelle appena depilata.

Prenditi Cura della Tua Pelle Quest’Estate!

Non lasciare che la follicolite rovini la tua estate. Segui i miei consigli e utilizza i prodotti cosmetici consigliati per mantenere la tua pelle sana e libera da irritazioni. Vuoi saperne di più sui trattamenti per la follicolite? Lascia un commento, richiedi una consulenza personalizzata e seguici su Instagram e Facebook.

Conclusione

La follicolite può essere un problema fastidioso, ma con i giusti accorgimenti e prodotti cosmetici, è possibile tenerla sotto controllo, soprattutto durante la stagione estiva. Ricorda sempre di prestare attenzione alla tua pelle e di seguire una routine di cura adatta alle tue esigenze. A tal proposito ti consiglio di leggere un altro articolo in cui ho parlato del trattamento cosmetico della follicolite superficiale che insorge in seguito alla rimozione dei peli. Troverai validi consigli su come trattare la pelle subito dopo la (d)epilazione e anche nei giorni seguenti per ridurre il rischio di recidive.