I cosmetici da usare per un’abbronzatura uniforme e duratura

Per avere un’abbronzatura uniforme e duratura non basta sdraiarsi al sole. Un’abbronzatura uniforme è facile da raggiungere per coloro che hanno un colorito medio-scuro che facilmente si abbronza, ma finite le vacanze resta il problema della durata. E per quei fototipi chiari che si abbronzano o scottano a chiazze??? L’abbronzatura uniforme e, soprattutto, duratura è quasi un’utopia!

E se ti dicessi che se fino ad oggi hai avuto difficoltà a raggiungere un’abbronzatura uniforme e/o duratura è perché hai sbagliato cosmetici o il modo di esporti al sole, ci crederesti? Qualunque sia il tuo fototipo, puoi raggiungere un colorito ambrato iniziando per tempo e usando questi cosmetici…

I cosmetici da usare per avere un’abbronzatura uniforme e duratura

1. Scrub corpo:

esfolia tutto il corpo prima di iniziare di esporti al sole e ripetila circa 1 volta ogni 10 giorni, anche durante le vacanze. Garantirai alla tua pelle un’abbronzatura uniforme. 

2. ATTIVATORE DI ABBRONZATURA:

devi iniziare ad applicarlo circa 1 mese prima dell’inizio delle vacanze o comunque almeno 2 settimane prima. Va usato come fosse una crema corpo, con quest’ultima infatti ha vari ingredienti in comune tali da rendere l’attivatore un buon prodotto idratante. Diversamente da una normale crema idratante, però, l’attivatore contiene particolari ingredienti che imitano i processi biologici. In particolare, attivano la produzione della melanina promuovendo un colore della pelle più uniforme. L’attivatore è adatto a tutti i tipi di pelle, da quelle più chiare a quelle più scure.

3. ACCELERATORE DI ABBRONZATURA:

una volta iniziate le vacanze e l’esposizione al sole devi cominciare ad usare l’acceleratore di abbronzatura. E’ un cosmetico che serve ad accelerare la tintarella: aiuta la melanina, stimolata dal sole, a salire più rapidamente verso gli strati superficiali dell’epidermide. L’attivatore (a meno che non si tratti di un cosmetico a doppia azione) puoi metterlo da parte. Inizia ad usare l’acceleratore dopo almeno 3 giorni dall’inizio dell’esposizione al sole e continua per tutto il periodo delle tue vacanze. Ricorda che l’acceleratore non protegge dalle radiazioni quindi, una volta al mare, dovrai applicare il solare adatto a te. A chi è consigliato? A tutti, in particolare a chi ha la pelle chiara e si abbronza con difficoltà.

come avere un'abbronzatura duratura e uniforme
molti acceleratori sono privi di protezione solare, altri garantiscono una protezione bassa

4. BRONZERS:

si tratta di intensificatori dell’abbronzatura e, in quanto tali, si usano dopo l’esposizione al sole. Il momento migliore per applicarli è al ritorno dal mare, dopo la doccia (come doposole insomma). Servono, infatti, a colorare momentaneamente la pelle intensificando l’abbronzatura. Non sono adatti ai fototipi chiari (1 e 2) perché contengono perlopiù coloranti scuri che rischiano di macchiare la pelle anziché migliorare l’abbronzatura colorando in modo uniforme. Diversamente dall’attivatore e dall’acceleratore, dovrai applicare il bronzer non soltanto per tutta la durata delle vacanze ma anche una volta finite per prolungare e mantenere l’abbronzatura raggiunta. Per i fototipi 1 e 2, invece, un buon doposole antiossidante e con estratti di Carota sarà perfetto da usare durante e dopo le vacanze per mantenere più a lungo il colorito raggiunto.

Ricorda che alcuni di questi cosmetici hanno doppia o tripla azione, alcuni per esempio sono sia acceleratori che bronzers. Altri sono sia attivatori sia acceleratori. Leggi sempre l’etichetta per capire come usarlo e se vuoi una consulenza cosmetica compila il modulo che trovi qui.

Oltre ai cosmetici…

Una dieta ricca di antiossidanti e, eventualmente, l’uso di integratori alimentari specifici sono un valido aiuto per un’abbronzatura uniforme e duratura. Saranno d’aiuto prevalentemente alle carnagioni molto chiare che si scottano facilmente o diventano rosse. I frutti e gli ortaggi estivi sono tutti importantissimi per ottenere un buon colorito: seguire un’alimentazione equilibrata e varia ti garantirà il giusto apporto di antiossidanti, vitamine e minerali capaci di garantirci un colorito sano e una protezione dai raggi solari. Gli integratori servono soprattutto a preparare la pelle, quindi devono essere assunti per almeno 30 giorni consecutivi prima dell’inizio dell’esposizione al sole. Continua l’assunzione per tutta la durata dell’esposizione ma non superare i 3 mesi continuativi. Per conoscere tutti i cibi in grado di potenziare l’abbronzatura e proteggere il corpo dai radicali liberi, leggi l’articolo dedicato ai cibi che favoriscono la tintarella: Alimentazione e sole: un binomio perfetto!

Hai trovato interessante l’articolo? Condividilo con chi vuoi e per restare sempre aggiornato seguici su Instagram e Facebook.