San Valentino, i consigli di bellezza per lei e per lui

Ognuno di noi si prende cura di sé e del proprio aspetto quotidianamente ma nelle serate speciali è normale voler essere bellissimi e voler stupire il proprio partner. Se hai in mente una serata speciale per festeggiare San Valentino e vuoi essere al top, allora sei proprio nel posto giusto!! Ecco, in occasione di San Valentino, i consigli di bellezza per gli innamorati. E se non sai cosa regalare alla tua anima gemella, non preoccuparti, in questo articolo troverai una soluzione anche per questo 😉

San Valentino, i consigli di bellezza per Lei

Per la romantica serata di San Valentino insieme al tuo lui avrai già scelto il vestito, le scarpe, gli accessori e… il make-up. E’ tutto accuratamente abbinato, il make-up pensi che sia perfetto ma, senza i giusti accorgimenti, questa perfezione rischia di svanire nel corso della serata  😥  Tranquilla però, ti darò 2 consigli per avere un trucco davvero impeccabile. Per far durare a lungo il trucco devi focalizzare l’attenzione su 2 prodotti per il make-up: il rossetto e il fissante trucco.

  • Rossetto liquido mat

Per quanto riguarda il trucco labbra, ti consiglio di non usare il rossetto classico e neppure i gloss. Per un risultato vellutato e sensuale usa il rossetto liquido mat: è carico di colore come un gloss, è cremoso come un rossetto shine ma, per questa occasione, è l’ideale perché è a prova di baci. Il rossetto liquido infatti non sbava, ha una straordinaria tenuta e pertanto non va ritoccato nel corso della cenetta romantica col tuo lui. Il rossetto liquido è no-transfer quindi il tuo partner può stare tranquillo, i tuoi baci non lasceranno tracce 😉

San Valentino, consigli di bellezza per lei
San Valentino, consigli di bellezza per lei: il rossetto liquido

L’applicatore a spugnetta ti consente, inoltre, di  prelevare la giusta quantità di prodotto e ti permette, con una sola passata,  di stendere il rossetto con precisione definendo accuratamente i contorni delle labbra. Ricorda però di mantenere idratate le labbra quotidianamente se non vuoi che la presenza di pellicine rovini il risultato finale.

  • Fissante trucco

Affinché il tuo trucco duri tutta la serata devi, prima di tutto, fissare il make-up. Per farlo non basta usare solo la cipria ma serve un fissante trucco. Si tratta di un cosmetico spray da spruzzare dopo aver ultimato il trucco, capace di fissare e far restare inalterato il make-up. Esistono fissanti per tutti i tipi di pelle, alcuni sono arricchiti da ingredienti idratanti e protettivi così oltre a far durare il make-up donano alla pelle un tocco di freschezza e la proteggono dalle sostanze inquinanti. Il fissante non appesantisce il trucco e la sua presenza non è percepibile in quanto una volta spruzzato forma un film trasparente sul make-up.

San Valentino, consigli di bellezza per lei fissante trucco
San Valentino, consigli di bellezza per lei: fissante trucco

Spruzzalo sul viso una volta completato il make-up tenendo gli occhi chiusi sia perché è un prodotto che può contenere alcool sia perché devi fissare anche il trucco occhi. Alcuni fissanti possono essere applicati prima del trucco, come primer, per facilitare la stesura del fondotinta. Non eccedere con gli spruzzi per non bagnare troppo il viso.

San Valentino, i consigli di bellezza per Lui

Non solo noi donne ma anche gli uomini devono prestare attenzione ad alcuni aspetti. Devi avere cura in particolare della barba e dell’idratazione del viso.

  • Cura della barba

Per quanto riguarda la barba, a prescindere dal gusto personale (barba corta o barba lunga), è importante che sia ben tenuta. Meglio evitare la barba incolta perché non è un bel vedere, piuttosto scegli la forma e la lunghezza che più ti piace e poi mantienila sempre curata. In occasione di San Valentino, dedica alla tua barba qualche attenzione in più rispetto al solito cosicché tu possa renderla piacevole da accarezzare. Il cosmetico che devi usare?? L’olio da barba. Sia che tu abbia la barba lunga, medio-lunga o corta questo cosmetico non può mancare.

San Valentino, consigli di bellezza per lui olio da barba
San Valentino, consigli di bellezza per lui: olio da barba nutriente

L’olio serve a disciplinare la barba folta, a renderla morbida, nutrita e, nel caso di barba corta, è un’ottimo emolliente anche per il viso. Grazie all’olio da barba potrai districare eventuali nodi, rendere la barba lucida e in ordine. Applica l’olio su tutta la barba, dalla base fino alle punte, e poi spazzola con cura. Puoi stendere l’olio sulla barba umida o su quella asciutta. In caso di barba corta applicalo sul viso leggermente umido. Per uno stile perfetto per l’occasione usa anche la cera per baffi: applicala e lavorala direttamente sui baffi per dargli la forma che più ti piace.

  • Idratazione del viso

Se non ami portare la barba  e preferisci raderti, allora il cosmetico a cui non puoi rinunciare è la crema liquida dopobarba. E’ necessaria se non vuoi arrivare al tuo appuntamento con il volto irritato dal rasoio. La crema liquida ti aiuterà ad alleviare il rossore, a mantenere idratata e protetta la pelle del viso. Usane una contenente Mentolo per rinfrescare e tonificare la cute o arricchita da Aloe Vera, Camomilla o estratti di Liquirizia per calmare la pelle. Se hai una pelle molto sensibile evita di usare un dopobarba con alcol. Grazie alla crema liquida dopobarba il film idrolipidico cutaneo sarà riequilibrato e il tuo viso tutto da baciare.

San Valentino, consigli di bellezza per lui crema liquida dopobarba
San Valentino, consigli di bellezza per lui: crema liquida dopobarba idratante

San Valentino, i consigli di bellezza per Voi

Se ancora non hai scelto il regalo per il tuo lui o la tua lei o se sei indecisa/o su cosa acquistare, il mio consiglio è quello di regalarvi una giornata di benessere e relax. Una giornata alle terme, un romantico pomeriggio in centro benessere o, se sei pratica/o con i massaggi,  una semplice serata da trascorrere a casa facendo un massaggio rilassante alla tua dolce metà. D’altronde, quale regalo più gradito se non un massaggio per scaricare le tensioni e lo stress accumulatosi durante il giorno?? Il massaggio infatti riduce i livelli di cortisolo cioè l’ormone responsabile dello stress e aumenta i livelli dell’ormone del buonumore (la serotonina).

San Valentino, consigli di bellezza per lei e lui
San Valentino, regalatevi un massaggio rilassante

Per fare un buon massaggio ti serve sicuramente un olio da massaggio. Questo serve a ridurre l’attrito ed a facilitare il massaggio ripetuto sulla stessa zona del corpo senza provocare irritazioni. L’olio da massaggio deve essere molto ricco e non deve asciugarsi o assorbirsi in fretta. Per fare un massaggio rilassante, capace di regalare una straordinaria sensazione di benessere, puoi scegliere un olio da massaggio alla Lavanda. Il profumo di lavanda, infatti, è estremamente rilassante. In alternativa all’olio alla lavanda, puoi usare un olio da massaggio alla Calendula (anch’esso possiede proprietà rilassanti).

In sostituzione all’olio da massaggio, puoi usare il burro solido da massaggio. Si tratta di un panetto di burro solido ma morbido che si scioglie facilmente una volta venuto a contatto con il calore della pelle. Gli ingredienti principali del burro sono, infatti, il burro di cacao, il burro di karitè e l’olio di mandorle. Per questa occasione romantica puoi scegliere un burro solido “goloso” al cioccolato. Passalo sulla cute, vedrai che si fonderà facendo facilmente scivolare le mani e consentendoti di realizzare un massaggio rilassante. Oltre a godere del massaggio, il burro nutrirà l’epidermide e vi avvolgerà con un’inebriante profumo.  Non godrete quindi solo dei benefici del massaggio ma avrete anche una pelle setosa. Il burro, infine, esiste in varie forme perciò, per San Valentino, potrete scegliere un burro a forma di cuore.

 

San Valentino, i consigli di bellezza: burro da massaggio
San Valentino, il burro solido per un massaggio extra-goloso

Se invece vuoi viziarti e viziare il tuo partner con un massaggio extra goloso, scegli il trattamento al cioccolato.

Curiosità: come realizzare un olio da massaggio

Se preferisci preparare con le tue mani un olio da massaggio, puoi acquistare un olio base e aggiungere tu stessa gli oli essenziali che preferisci. Gli oli base più adatti per il massaggio sono l’olio di mandorle dolci, l’olio di albicocca, l’olio di germe di grano, l’olio di maracuja. Scegli l’olio base che più ti piace e aggiungi alcune gocce di olio essenziale. Per un massaggio che ti liberi dallo stress diluisci, all’interno dell’olio base, olio essenziale di Lavanda, Vaniglia, Menta, Bergamotto, Ylang Ylang, Rosa e/o Camomilla. Puoi mixare vari oli essenziali all’interno dell’olio base.

Per esempio puoi mescolare nello stesso olio base qualche goccia di olio essenziale di Lavanda e alcune gocce di olio essenziale di Vaniglia, otterrai così un olio da massaggio dal profumo fresco ma anche dolce. Ancora, puoi abbinare l’olio essenziale di Vaniglia a quello di Rosa. Per creare il tuo olio da massaggio mescola, dunque, 100 ml di olio base con circa 20-30 gocce di oli essenziali. Ecco un esempio di olio da massaggio:

  • 100 ml di olio di mandorle dolci;
  • 20 gocce di olio essenziale di Lavanda;
  • 2-3 gocce di olio essenziale di Bergamotto;
  • 5 gocce di olio essenziale di Camomilla.

Se userai 50 ml di olio base dimezza, ovviamente, il numero di gocce di oli essenziali.

Devi infine tenere conto del fatto che gli oli essenziali possono causare irritazioni o sensibilizzazione, quindi non devi mai usarli puri. Inoltre se un olio da massaggio contiene oli essenziali che non hai mai usato, ti consiglio di applicare l’olio su una piccola parte della pelle per testare che questo non causi, a te o al tuo partner, una reazione allergica. Se non riscontrerai su di te o sul tuo partner alcun arrossamento o reazione avversa, potrai procedere con il massaggio.

Con questo è tutto, a tutti gli innamorati auguro un buon San Valentino  😉

Baci,

Francesca

Precedente Brufoli sul viso: la guida anti-imperfezioni (II parte) Successivo Siliconi nei cosmetici: reale pericolo o disinformazione?

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.