Lenire gli arrossamenti post depilazione usando i cosmetici giusti

creme per lenire gli arrossamenti post depilazione
gli ingredienti cosmetici che aiutano a lenire gli arrossamenti post depilazione

La pelle in seguito ai vari trattamenti di epilazione (ceretta a caldo, ceretta a freddo, epilatori elettrici, ecc) e depilazione (rasoio, creme depilatorie) può risultare danneggiata. Per ripararla è necessario applicare sulla cute formulazioni a base di principi attivi idratanti, lenitivi ed emollienti. Le creme devono anche favorire la ricostruzione della naturale barriera cutanea protettiva, soprattutto in vista dell’esposizione al sole. Non va inoltre dimenticato che bisogna seguire precisi passaggi per evitare inconvenienti tipici della depilazione.

A prescindere dal metodo prediletto per la rimozione dei peli, sono frequenti scottature, irritazioni, prurito, bruciore, puntini gonfi ed arrossati sulla parte del corpo trattata. Per questo si devono sempre applicare sulla zona interessata prodotti cosmetici che aiutino ad alleviare i suddetti sintomi.

Tali accorgimenti devono essere rispettati soprattutto in estate. In questa stagione, a causa delle elevate temperature e del sole, la cute si arrossa ancora di più. Va pertanto evitata l’esposizione al sole il giorno stesso della depilazione perché la pelle è particolarmente sensibile.

I cosmetici da usare per lenire gli arrossamenti post depilazione

I cosmetici ideali per trattare la pelle dopo aver utilizzato il rasoio, la ceretta, ecc, sono le creme lenitive. Queste creme devono contenere:

  • acido 18 β-glicirretico (principio funzionale della Liquirizia), dalle proprietà antinfiammatorie, capace di ridurre il rossore.
  • α-bisabololo (principio attivo della Camomilla): promuove la sintesi del collagene e delle fibre elastiche favorendo la riparazione del derma.
  • Glicerina: ingrediente idratante che riduce le irritazioni.
  • Calendula: attenua il prurito, è emolliente e cicatrizzante.
  • Acido ialuronico: ripristina la barriera cutanea dopo le scottature da ceretta impedendo la comparsa di macchie e cicatrici.
  • Aloe vera: attenua il rossore ed il bruciore. Si possono usare creme a base di Aloe Vera o, come “rimedio della nonna”, applicare sulla zona trattata direttamente il gel estratto dalle foglie di Aloe (se in casa si possiede tale pianta).

Per lenire gli arrossamenti post depilazione sono utili anche le paste protettive usate generalmente per gli eritemi e gli arrossamenti da pannolino tipici dei bambini. Queste paste, a base di pantenolo, lipidi o ossido di zinco, alleviano le irritazioni rigenerando la pelle. Ciò evita di ricorrere all’uso di pomate antinfiammatorie contenenti cortisone. Quest’ultime, in quanto farmaci, vanno usate solo per calmare forti irritazioni e su consiglio medico. Se usate inadeguatamente infatti possono avere svariati effetti collaterali.

Per ristabilire il film idrolipidico protettivo, dopo la ceretta, si può usare un olio emolliente come l’Olio di Argan, l’Olio di Girasole, l’Olio di Mandorle dolci. Questi oli sono veri e propri elisir di bellezza: hanno azione calmante, riparatrice, elasticizzante ma non solo. Oltre a lenire, infatti, aiutano a rimuovere eventuali residui di cera lasciando la pelle estremamente morbida e liscia.

Un’altra alleata della pelle irritata, da includere nei trattamenti per lenire gli arrossamenti post depilazione, è l’acqua termale. Vaporizzata sul corpo dona un’immediata sensazione di freschezza alleviando il rossore. Un prodotto ottimo specialmente se utilizzato in estate.

Ricorda, infine, di non applicare sulla pelle cosmetici contenenti alcool o profumi, sia prima della depilazione sia nelle 24h ore successive, perché possono provocare irritazioni.

Se hai dubbi o domande sulle creme che abitualmente usi dopo la depilazione, scrivimi 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*