Macchie rosse lasciate dai brufoli: i cosmetici da usare per ridurle

E’ capitato ad ognuno di noi di avere a che fare con qualche brufolo. Alcuni sono andati via senza lasciare tracce, altri invece hanno lasciato sul viso antiestetici segni rossi o bruni. Le macchie rosse o scure lasciate dai brufoli possono essere trattate attraverso l’uso di cosmetici che contengono ingredienti rigeneranti, esfolianti e schiarenti. L’uso di cosmetici antiossidanti e specifici per il tuo tipo di pelle insieme a precisi accorgimenti, invece, possono aiutarti a prevenire la formazione delle macchie.

Come si presentano le macchie rosse post-brufoli e perché compaiono

Prima di addentrarci alla scoperta dei cosmetici per trattare le macchie rosse post-brufoli, è doveroso capire come e perché compaiono tali macchie. Le macchie rosse lasciate dai brufoli possono presentarsi principalmente di 2 colori e sono il risultato di 2 diversi tipi di infiammazione. In questo articolo prenderemo in esame quelle di colore rosso, appunto. I segni si presentano piatti, della dimensione del brufolo e di colore rosso. L’intensità del colore é variabile e dipende principalmente dall’infiammazione. Inizialmente le macchie sono più intense, col passare dei giorni schiariscono diventando più rosate. Sono macchie che interessano lo strato superficiale dell’epidermide (cioè lo strato corneo) e sono causati dall’acne o da brufoli sporadici più “insignificanti” e responsabili di un processo infiammatorio blando.

Nel caso delle macchie rosse siamo di fronte ad un processo post-infiammatorio di tipo eritematoso (in sigla PIE), ovvero un eritema (arrossamento) che si instaura dopo l’infiammazione (in questo caso il brufolo), ed è un chiaro segno di un processo di guarigione non ancora terminato.

L’intensità della lesione non dipende soltanto dalla gravità dell’infiammazione o dalla dimensione del brufolo ma anche da alcune pratiche scorrette, come schiacciare i brufoli. Quest’azione aumenta la probabilità che insorgano le macchie o che le macchie siano più visibili. Un altro ruolo ce l’ha il colore della pelle. In una carnagione chiara le macchie lasciate dai brufoli sono più rosate; in una pelle scura hanno un colorito bruno.

I cosmetici da usare per ridurre le macchie rosse da brufoli

In base al tipo di macchia, il trattamento cosmetico anti-macchie deve essere più o meno intenso. Innanzitutto serve un detergente a base di acido salicilico per pulire il viso mattino e sera (in caso di pelle sensibile una volta al giorno). Questo sarà utile sia per le macchie sia per la pelle mista, grassa o tendente all’acne: tutte tipologie di pelle inclini alle imperfezioni. Nel caso la tua pelle non sia incline alle imperfezioni bensì normale o secca con qualche brufolo occasionale: usa un detergente viso adatto a queste tipologie di pelle, ci penseranno i cosmetici esfolianti a stimolare il rinnovamento cellulare. Una volta a settimana (o 2 in base alle tue necessità) esegui un’esfoliazione chimica. In estate preferisci un esfoliante enzimatico. Le macchie rosate rappresentano una fase delicata: la pelle si sta rimarginando e l’esfoliazione meccanica, mediante l’uso di scrub con granuli troppo aggressivi, potrebbe peggiorare la situazione.

Dopo aver pulito il viso, di giorno applica una crema idratante con fattore di protezione solare molto alto: il sole infatti peggiora le macchie post-brufoli. Sotto l’azione del sole é molto alto il rischio che si instauri un’iperpigmentazione post-infiammatoria (cioè che le macchie diventino scure). Prima della crema usa, però, un siero illuminante ed antiossidante adatto all’uso diurno o estivo (ti consiglio di sceglierne uno contenente vitamina C o estratti d’uva).

La sera, prima di andare a dormire, lava nuovamente il viso ed applica un siero illuminante e lenitivo. Gli attivi migliori sono: vitamina C, Niacinamide ed estratti vegetali lenitivi Liquirizia o Centella asiatica.

La vitamina C è illuminante ed antiossidante; la Niacinamide a basse percentuali é lenitiva. Liquirizia e Centella sono lenitivi e disarrossanti. Per piccole macchie post-brufoli rosse o rosa è molto utile anche l’acido ialuronico. L’acido ialuronico aiuta la pelle a rigenerarsi e cicatrizzare.

Precauzioni

Affinché i cosmetici suddetti siano efficaci bisogna essere costanti nell’applicazione e pazienti. Le macchie andranno via, i cosmetici ti aiuteranno a lenire la pelle e schiarire la macchia più velocemente rispetto al tempo impiegato dalla pelle senza “aiuti” cosmetici, ma dovrai starai attenta ad evitare le pratiche che peggiorano la situazione. Zone del viso delicate come il contorno occhi e le labbra vanno escluse dal trattamento.

Cerchi un consiglio personalizzato? Chiedi una consulenza cosmetologica, puoi contattarmi tramite il seguente modulo o attraverso i canali social: Instagram e Facebook.